FIORELLA FONTANA - PAGAN POETRY
a cura di Andrea Lacarpia

5 giugno - 27 giugno 2010
De Faveri Arte Contemporanea - Feltre


personale di Fiorella Fontana


Fiorella Fontana, Pagan Poetry
, testo di Andrea Lacarpia

Galleria De Faveri Arte ha il piacere di presentare al pubblico, nella sede della Galleria a Feltre, la mostra personale di Fiorella Fontana, artista selezionata da Alberto e Metella De Faveri tra i finalisti del Premio Arte Laguna 2009.
Nella mostra, dal titolo Pagan Poetry, saranno esposti i lavori eseguiti da Fiorella Fontana negli ultimi due anni, tutti di grandi dimensioni ed eseguiti a grafite su tela bianca, oltre a piccoli disegni a grafite su carta che pur essendo, nella metodologia propria dell’artista, finalizzati allo studio dei particolari del lavoro finito, sono parimenti interessanti come testimonianze del processo evolutivo che dall’idea iniziale porta all’opera finita.
L’uso della tecnica scarna ed essenziale della grafite sulla nuda tela bianca ben si presta ai racconti senza tempo che compaiono su queste opere, dal sapore neo-greco o pagano, dove dei Pan, divinitÓ dall’aspetto metÓ animale e metÓ umano, sono rappresentati nel momento in cui la loro metamorfosi assume la perfezione dell’equilibrio perfetto tra natura divina e natura terrena.
In quest’attimo di perfezione ideale, di congiunzione di mente e istinto, i personaggi disegnati dall’artista attuano una fusione con la natura, e quindi con l’ambiente circostante.

Infatti, gli esseri di Fiorella Fontana sembrano essere composti dalla stessa misteriosa materia rocciosa dello sfondo in cui si collocano, soggetti e sfondo sono fusi come in un unico organismo vivente.